Menu

Home Breve storia Commodore VIC-20 Commodore 16 Commodore 64 Commodore 65 Commodore 128 Amiga 500 Amiga 600 Riparazioni C64 Datassette Manutenzione Riparazioni Amiga 500 Creare Cassette per CBM64-128, Vic20 e CBM16 Trasferire File PC-Amiga (Amiga Explorer) Trasferire file PC-Amiga (ADF Sender Terminal) Visualizzare Immagini e Foto PC-Amiga Costruire Cavo Seriale Null-Modem Restauro estetico Emulatori Datassette Floppy Collezionare Commodore

Accedi al manuale d'uso del Commodore 16

Anche il Joystick aveva un connettore non compatibile con gli altri compuetr come il CBM64 o il VIC-20. Nella foto il C-1342 per Commodore 16/Plus 4.

2 esempi di videogiochi per Commodore 16 distribuiti su cassetta: Ghosts'n Goblins e Yie Ar Kung-Fu

bottom corner

commodore 16

Nel 1984 Commodore produsse una linea di computer (linea 264) con prestazioni e caratteristiche a metà strada tra il Commodore VIC-20 (con prestazioni molto ridotte) e il Commodore 64 (com prestazioni e prezzo più elevati). Linea 264 comprendeva 3 computer: il Commodore 116, il Commodore 16 e il Commodore 264 successivamente rinominato Plus/4.

Il processore del Commodore 16 è il chip MOS 7501, grazie al quale si può usufruire di una buona percentuale di RAM disponibile. In proporzione questa percentuale di sfruttamento della RAM è maggiore rispetto a quella del CBM 64 o VIC-20 (tecnologia usata anche per la CPU del Commodore 128). La frequenza del processore è di 0,89 MHz che grazie alla sua struttura può arrivare a 1,78 MHz. La quantità di colori disponibili è di ben 121 (contro i soli 16 del CBM 64), e una risoluzione grafica massima di 320X200 pixel a 2 colori o 160X200 a 4 colori. L'incompatibilità con gli altri computer Commodore è stata la causa dell'insuccesso del C16 negli Stati Uniti. Il numero delle vendite fu invece accettabile in Europa e soprattutto in Italia, grazie ad un prezzo abbastanza basso.

La schermata del Commodore 16, dove viene riportata la memoria disponibile: 12277 bytes (versione di fabbrica).

Come supporti di lettura e archiviazione dati per il Commodore 16, furono prodotti il datassette 1531 e l'unità floppy 1551 che si collega direttamente nella porta cartucce con una capacità di 170 kB su floppy disk da 5¼", entrambi con connettori specifici, non compatibili con CBM 64, CBM 128 e VIC-20. Il datassette poteva comunque essere utilizzato su C64, C128 e VIC-20 tramite un adattatore (vedi paragrafo sotto).

Nell'immagine qui sotto a sinistra, il particolare del connettore a 7 pin del datassette per il Commodore 16. Come si può notare, è diverso dal quello di un datassette per C64, C128 o VIC-20. Nell'immagine centrale e a destra, l'adattatore per renderlo compatibile con le altre macchine Commodore.

Alcuni videogiochi sfruttavano al massimo le ridotte caratteristiche hardware del Commodore 16, ma i caricamenti risultavano molto lunghi a causa della ridottissima memoria disponibile. Ci furono alcune conversioni da coin-op di videogiochi più famosi del momento, come Bomb Jack, Paperboy e Gost'n Goblins. Ecco 2 esempi di videogiochi per Commodore 16: Delay Thompsons Star Events e F1 Simulator.

Bomb Jack è Un esempio di conversione da coin-op per Commodore 16.

Accedi alla pagina Creare Cassette Commodore per il tutorial su come trasferire file .tap da PC a cassetta, e poterla utilizzare con il datassette del Commodore 16.

Home | Breve storia | Commodore VIC-20 | Commodore 16 | Commodore 64 | Commodore 65 | Commodore 128 | Amiga 500 | Amiga 600 | Riparazioni C64 | Datassette Manutenzione | Riparazioni Amiga 500 | Creare cassette C64 | Creare floppy Amiga metodo 1 | Creare floppy Amiga metodo 2 | Visualizzare foto o mmagini PC-Amiga | Cavo seriale Null-Modem | Folppy Drive PC-Amiga | Reastauro estetico | Emulatori datassesse floppy drive | Collezionare Commodore